Blue

Massimo De Gennaro
BLUE,
2003,
stampa FINE ART ,
40x60 cm.
Modena (MO)
Opera vincitrice

€ 600,00


Massimo De Gennaro, nato a Brindisi, vive e lavora a Modena. Sin da piccolo disegna e respira l’odore della pittura ad olio nello studio del padre, pittore.

 “L’architettura è mia moglie, l’arte la mia amante…” con queste parole commenta il suo percorso e, parallelamente alla professione di architetto, si dedica alla pittura e alla fotografia. Sviluppa la sua ricerca artistica in molteplici direzioni approfondendo il proprio interesse per lo studio della figura umana e del paesaggio; frequenta diversi corsi di fotografia (Franco Fontana, Lucien Clergue, Douglas Kirkland, e molti altri autori) e trova la sintesi tra fotografia e pittura grazie all’elaborazione digitale della fotografia in post-produzione.

In questa maniera produce un lavoro sul mare che nel 2005 diventa un libro “BLUE” edito da Logos.

Alcune sue fotografie fanno parte della - Galleria Civica di Modena - e dello - Spazio Permanente Arte Contemporanea - di Casarano (Lecce).

Hanno scritto recensioni sui suoi lavori: Luigi Erba, Franco Fontana, Michele Fuoco, Walter Guadagnini, Fausto Raschiatore, Maurizio Rebuzzini, Michele Smargiassi, Carlo Federico Teodoro.

Scheda Opera

Scrivi un commento

L'arte che aiuta l'arte

Villa Bagatti Valsecchi è una dimora nobiliare che durante Expo2015 ha ospitato per Regione Lombardia le opere d’arte contemporanea di EXPO ARTE ITALIANA La dimora storica è gestita da Fondazione La Versiera 1718, ente privato a partecipazione pubblica che da anni è impegnato nella sua conservazione.