Il gusto della distruzione

Serena Viola
IL GUSTO DELLA DISTRUZIONE,
2014,
tecnica mista su legno,
60x60x20 cm.
Varedo (MB).
Opera selezionata

€ 1.200,00


Ser nome d’arte di Serena Viola nata a Ravenna nel 1960, vive e lavora a Milano, ha frequentato la Libera Accademia di Pittura “Vittorio Viviani” di Nova Milanese.

Nel 1979 si diploma in Grafica Pubblicitaria all'Istituto Statale d'Arte di Monza, iniziando presto la sua carriera di grafica. Oggi è direttore creativo e consulente pubblicitario. Approda all’arte nel 2000 dando il via ad una ricca produzione di opere che espone per la prima volta nel 2005 allo Spazio Vertigine di Milano. L’installazione “Lo Spazio Tradito” del 2007 segna una decisiva svolta stilistica ed espressiva tanto che da questo momento in poi firma le sue opere con lo pseudonimo Ser.

Il percorso espositivo di Serena si è sviluppato con continuità in spazi privati e pubblici sia in Italia che all’estero. Tra le ultime esposizioni ricordiamo: 2009 Londra, The Brick Lane Gallery; 2010 Lainate Villa Borromeo Visconti Litta; Rovereto Fondazione Opera Campana dei Caduti in Colle di Miravalle; 2011 Firenze Art For Florence Design Week 2011; Milano Centro Culturale Valmaggi; Bergamo Galleria Gnali Arte, Ferie: Bergamo Arte Fiera, Arte Cremona, Brescia Arte; Milano Galleria Zamenhof Il Segno 2011; 2012 Cesano Maderno (MB) Palazzo Arese Borromeo; Meda (MB) Sala Civica Radio; Bergamo Galleria Gnali Arte, Fiere: Arte Padova e Bergamo Arte Fiera; 2013 Bergamo Galleria Gnali Arte, Fiera Arte Cremona; Desio (MB) Villa Tittoni Traversi; 2014, Besana Brianza (MB) Villa Filippini.

Scheda Opera

Scrivi un commento

L'arte che aiuta l'arte

Villa Bagatti Valsecchi è una dimora nobiliare che durante Expo2015 ha ospitato per Regione Lombardia le opere d’arte contemporanea di EXPO ARTE ITALIANA La dimora storica è gestita da Fondazione La Versiera 1718, ente privato a partecipazione pubblica che da anni è impegnato nella sua conservazione.